SINTESI DELL’ ORDINANZA DI REGIONE LOMBAEDIA 623 DEL 21 OTTOBRE 2020


Su tutto il territorio di Regione Lombardia, dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, sono consentiti soltanto gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità, situazioni di urgenza o motivi di salute. Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione.
È consentito in ogni caso fare rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.
Le disposizioni riportate dall’Ordinanza del Ministro della Salute e dall’Ordinanza regionale n. 623 entrano in vigore a partire dal 22 ottobre e restano valide fino al 13 novembre 2020.
Tra le novità previste dall’Ordinanza n. 623 si evidenziano, in particolare:

- CHIUSURA DI GRANDI NEGOZI E CENTRI COMMERCIALI NEL FINE SETTIMANA
- NUOVE MISURE ANTI-ASSEMBRAMENTO
- DIVIETO DI SAGRE E FIERE
- ULTERIORI MISURE ANTI-MOVIDA
- DIDATTICA A DISTANZA
- SPORT DI CONTATTO  DILETTANTISTICI
- ACCESSO ALLE RSA
- SOSPENSIONE DI  SALE GIOCHI, SALE SCOMMESSE E SALE BINGO
- MISURE IN AMBITO DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE