Città di Stradella
Provincia di Pavia




Il Distretto del Commercio “Una Strada, Un Distretto: La Via Emilia tra Casteggio e Broni” mette a disposizione 100.000 euro per le delle attività commerciali, artigianali e di somministrazione



Nell’ambito della partecipazione al Bando regionale “Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana”, il Distretto Diffuso del Commercio “Una Strada, Un Distretto: La Via Emilia tra Casteggio e Broni” ha emanato il 5 Agosto 2020 un bando rivolto a tutti gli operatori del commercio, del turismo e dell’artigianato di servizio.

Il Distretto ha ottenuto da Regione Lombardia 100.000 euro di contributo, che ha destinato alle attività commerciali di somministrazione o di vendita di beni o servizi con vetrine sul fronte strada ubicate nei Comuni di Albaredo Arnaboldi, Broni, Campospinoso, Casteggio, Cigognola, Corvino San Quirico, Redavalle, Robecco Pavese, Santa Giuletta, Stradella e Torricella Verzate.

Le imprese potranno richiedere un cofinanziamento a fondo perduto per le iniziative di miglioramento o abbellimento delle proprie attività, oppure per tutti gli adeguamenti e gli investimenti che si stanno rendendo necessari per fronteggiare l’emergenza Covid-19 e per adeguare le procedure di sicurezza, a tutela di clienti e collaboratori.

Il contributo si applicherà alle spese sostenute a partire dal 5 Maggio 2020 e le coprirà fino al 50%, per un massimo di 3.000,00 euro per operatore. Le domande, comprensive di tutti documenti che certificheranno l’avvenuta realizzazione degli interventi, dovranno essere presentate utilizzando esclusivamente la modulistica allegata al bando, scaricabile in formato word dal sito istituzionale dei Comuni del Distretto del Commercio.
Le domande dovranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 6 Agosto 2020 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 31 Ottobre 2020.

Per chiedere il cofinanziamento gli imprenditori dovranno presentare domanda via PEC al Comune capofila di Broni (comunebroni@pec.it). Tutte le informazioni sul Bando, sulla domanda da presentare e sulla documentazione da allegare saranno rese disponibili sui siti dei Comuni del Distretto. Informazioni e chiarimenti sul Bando possono essere richieste telefonicamente a Confcommercio Pavia tel 0385 – 48168 o tramite mail al seguente indirizzo: didviaemilia@gmail.com.

L’iniziativa rientra nel Progetto che il Distretto presenterà a Regione Lombardia nell’ambito del Bando destinato ai Distretti del Commercio e che prevede varie azioni a sostengo delle attività commerciali, artigianali e di somministrazione, in continuità con quanto già svolto in passato.
Il Progetto prevede investimenti che raggiungono quasi mezzo milione di euro da parte delle Amministrazioni, alcune azioni sono già state poste in essere per aiutare le imprese a sostenere le difficoltà causate dal Covid e dal Lockdown.
Altre saranno realizzate entro dicembre 2021 e si concentreranno da un lato sulla riqualificazione urbana delle aree commerciali, per innalzare la qualità e la vivibilità del Distretto ed incrementare la frequentazione dei consumatori e, di conseguenza, avere una ricaduta positiva sulle attività commerciali. Dall’altro sulla promozione del Distretto, sia dal punto di vista turistico, sia commerciale, puntando sulle produzioni di eccellenza del territorio.
Inoltre, in collaborazione con Confcommercio Pavia, sarà messa a disposizione dei commercianti Compravicino, un’app di promozione delle imprese e del territorio del Distretto, dove sarà possibile inserire la propria vetrina virtuale e avere numerosi servizi sia per gli utenti, sia per i commercianti.