AVVISO PUBBLICO PER L’ASSUNZIONE DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) A TEMPO PIENO E INDETERMINATO MEDIANTE MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D. LGS. N. 165/2001


IL SEGRETARIO COMUNALE

Responsabile dell’Ufficio Personale

Visti:

 la deliberazione di Giunta Comunale n. 286 del 28/12/2016 di determinazione del fabbisogno del personale per il triennio 2017/2019;
 la deliberazione di Consiglio Comunale n.12 del 12/01/2017 di approvazione del Documento Unico di Programmazione per il triennio 2017-2019;
 i rispettivi provvedimenti integrativi e modificativi delle predette deliberazioni;
 la propria determinazione n. 169 del 17/11/2017;
 l’art. 30, del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, e s.m.i.;
 il vigente “Regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi”;
 il D. Lgs. n. 198/2006 - Codice delle pari opportunità tra uomo e donna;
 la deliberazione di Giunta n.16 del 25/01/2017 “Piano triennale azioni positive periodo 2017/2019 ex art. 48 D. Lgs. n. 198/2006”;


R E N D E   N O T O


che è indetta una procedura per mobilità volontaria tra enti ai sensi dell’art. 30 del D.lgs. n. 165/2001 e s.m.i. per la copertura, nel corso dell’ anno 2018, di n.1 posto, a tempo pieno (36 ore settimanali) e indeterminato, di Istruttore Amministrativo – Categoria C, da assegnare al Servizio Affari Generali del Comune di Stradella;



Requisiti per la partecipazione


La partecipazione alla procedura di mobilità in oggetto è subordinato al possesso di dei seguenti requisiti:

  1. essere dipendenti di ruolo a tempo pieno ed indeterminato con inquadramento nella categoria C, profilo di “Istruttore Amministrativo;
  2. essere in possesso di nulla osta preventivo al trasferimento nei ruoli di altri enti pubblici mediante mobilità di cui all’articolo 30 del Decreto Legislativo 165/2001 rilasciato dal proprio ente di appartenenza;
  3. non avere condanne penali e non avere procedimenti penali ed amministrativi in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  4. non essere stato oggetto, nel biennio precedente la data di scadenza dell’avviso di selezione, di procedimenti disciplinari conclusi con l’applicazione della sanzione;
  5. avere conoscenze sull’utilizzo del PC , dl WEB e dei programmi Word ed Excel.


Modalità e termini per la presentazione della domanda

  1. Consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Stradella, via Marconi n. 35 – CAP 27049, Stradella (PV), durante l’ apertura al pubblico;
  2. Raccomandata postale con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Stradella, via Marconi n. 35 – cap 27049, Stradella (PV);
  3. Posta Elettronica Certificata (PEC) (da PEC a PEC) al seguente indirizzo PEC: comune.stradella@pec.regione.lombardia.it entro il termine perentorio sopra indicato, specificando nell’oggetto la dicitura di cui ai punti precedenti, nonché il nome, cognome e indirizzo del candidato; non saranno prese in considerazione e-mail spedite da indirizzi di posta elettronica non certificati o pervenuti ad indirizzi di posta elettronica dell’Ente differenti da quello sopra indicato. In questo caso farà fede la data di effettiva ricezione da parte del Comune.


L’Amministrazione Comunale si riserva a suo insindacabile giudizio, di revocare, sospendere o prorogare il presente avviso il quale è da considerarsi meramente esplorativo e non vincola in alcun modo l'Amministrazione a procedere all'assunzione.

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice contenente tutti gli elementi di cui allo schema scaricabile dal sito web di questo comune e allegato al presente bando, dovrà essere presentata entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 30° GIORNO DALLA DATA DI PUBBLICAZIONE farà fede la ricezione da parte del Comune secondo le seguenti modalità:

- consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Stradella, via Marconi n.35 – cap 27049, Stradella (PV), negli orari di apertura al pubblico;

- a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Stradella, via Marconi n.35 – cap 27049, Stradella (PV);

- tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) inviata al seguente indirizzo: comune.stradella@pec.regione.lombardia.it entro il termine perentorio sopra indicato, specificando nell’oggetto la dicitura di cui ai punti precedenti, nonché il nome, cognome e indirizzo del candidato; la spedizione via e-mail potrà essere effettuata soltanto servendosi di un indirizzo di posta elettronica certificata; non saranno prese in considerazione e-mail spedite da indirizzi di posta elettronica non certificati o pervenuti ad indirizzi di posta elettronica dell’Ente differenti da quello sopra indicato. La domanda di partecipazione alla procedura ed il curriculum devono essere sottoscritti dal candidato, anche nel caso di invio con file pdf. La firma non è soggetta ad autenticazione. Nel caso di inoltro della domanda mediante posta elettronica certificata (PEC) farà fede la data di effettiva ricezione da parte del Comune.

Non verranno prese in considerazione le domande pervenute prima della pubblicazione del presente bando e non saranno prese in considerazione domande pervenute oltre il termine di scadenza perentorio sopra indicato.

L’Amministrazione non si assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento d’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore;



Documentazione da allegare alla domanda


A corredo della domanda di ammissione alla procedura di mobilità esterna i candidati dovranno allegare la seguente documentazione, in carta semplice, pena l’esclusione dal concorso:

  1. fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità;
  2. fotocopia del codice fiscale;
  3. nulla osta preventivo dell’Amministrazione di provenienza;
  4. curriculum formativo e professionale;


Convocazione degli ammessi. Colloquio.


La selezione degli aspiranti alla mobilità avverrà a seguito dello svolgimento di un colloquio sulle materie di specifica attinenza alle competenze della figura professionale di Istruttore Amministrativo da assegnare al Servizio Affari Generali e di seguito indicate:

 ordinamento degli Enti Locali (TUEL - D. Lgs. n. 267/2000);
 ordinamento del Pubblico Impiego;
 cenni di Diritto Penale con particolare riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
 normativa in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso ai documenti amministrativi;
 elementi di diritto amministrativo.


Il colloquio è mirato ad accertare le conoscenze specifiche dei candidati, la padronanza degli argomenti e la capacità di sviluppare ragionamenti nell'ambito degli stessi. Le aree di conoscenza da approfondire o le singole domande da somministrare saranno definite dalla Commissione Esaminatrice. Il punteggio massimo attribuibile a seguito del colloquio è di 30. Verranno collocati utilmente in graduatoria e pertanto ritenuti idonei alla mobilità secondo l'ordine della graduatoria stessa i candidati che abbiano ottenuto un punteggio non inferiore a 21.


Data di svolgimento del colloquio


La data disvolgimento del colloquio verrà comunicata successivamente agli interessatimediante invio di mail all’indirizzo di posta elettronica indicato dalcandidato in sede di domanda e si terrà presso idoneo ufficio della sedemunicipale. I candidati dovranno presentarsi il giorno e l’ora comunicatomuniti di valido documento di riconoscimento. I candidati che non sipresenteranno entro il termine stabilito saranno considerati rinunciatari. E’ escluso ogni ulteriore obbligo di comunicazioneai candidati da parte dell’Ente.


Modalità di selezione


L’Amministrazione si riserva di controllare la veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati, anche prima dell’immissione in servizio del candidato dichiarato idoneo. L’Amministrazione si riserva inoltre, in presenza di intervenute ragioni organizzative e/o assunzionali, la facoltà di modificare, prorogare, sospendere o revocare il presente bando. Si precisa che il presente avviso non fa sorgere a favore dei concorrenti alcun diritto all’assunzione presso il Comune di Stradella.

L’Amministrazione si riserva comunque la facoltà, ove nuove circostanze sopraggiungessero, di non dar corso alla procedura di mobilità.
E’ in ogni caso fatto salvo il rispetto dei vincoli imposti agli enti locali in materia assunzionale dall’art. 1, commi 421-428, della Legge n. 190/2014 (Legge di stabilità 2015). L'ente procederà a dar corso all'assunzione a favore dell'aspirante alla mobilità che abbia ottenuto il punteggio più alto e a condizione che il nulla osta definitivo venga rilasciato dall'Ente di provenienza entro 15 gg dalla richiesta da parte del Comune.

Il candidato eventualmente ritenuto idoneo sarà invitato a sottoscrivere con il Comune di Stradella il contratto individuale di lavoro, ai sensi dell’art. 14 del C.C.N.L. Regioni ed Autonomie Locali del 06/07/1995, conservando la posizione economica acquisita presso l’Amministrazione di provenienza. 

L’assunzione è a tempo pieno.


Trattamento dei dati personali


I dati personali forniti dai candidati sono soggetti alla tutela prevista dal D.Lgs. n. 196, del 30.06.2003 e sono richiesti per l’espletamento della selezione in oggetto, nonché per l’eventuale instaurazione del rapporto d’impiego, e potranno essere trattati sia con modalità manuali che con mezzi automatizzati.


Pari opportunità


Il Comune di Stradella garantisce pari opportunità tra uomini e donne nell’accesso al lavoro ai sensi della Legge n. 125/1991 e in attuazione del’art. 7 del D. Lgs.165/2001, nonché della normativa comunitaria in materia (Direttiva 2006/54/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 Luglio 2006).


Disposizioni finali


La pubblicazione all'albo dell'ente del presente bando costituisce comunicazione ai sensi e per gli effetti della L. 241/90.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Personale del Comune di Stradella
tel. 0385 249227 - 23

email : info@comune.stradella.pv.it

PEC: comune.stradella@pec.regione.lombardia.it

Stradella, lì 20/11/2017

Il Segretario Comunale
Dott.ssa Elisabetta D’Arpa