Separazione e divorzio

 
 
 
Breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Iter:
Con decreto legge 12 settembre 2014 n. 132 “recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell'arretrato in materia di processo civile” (convertito con modificazioni in Legge 10 novembre 2014 n. 162) sono state introdotte novità significative per i coniugi e che prevedono:
la convenzione di negoziazione assistita da un avvocato, per la soluzione consensuale di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio
la conclusione - in presenza di particolari requisiti- di accordi di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio dinanzi al Sindaco - in qualità di Ufficiale di Governo - del comune di residenza di uno dei coniugi o di iscrizione / trascrizione del matrimonio.
Ai fini della loro applicabilità e pubblicità, sia le  convenzioni di negoziazione assistita, che gli  accordi conclusi dai coniugi dinanzi al  Sindaco o suo delegato, sono iscritte nei Registri dello Stato Civile del comune competente ed  annotate sugli atti di nascita dei coniugi e sull'atto di matrimonio.
Convenzione di negoziazione assistita da almeno un avvocato per parte, per la soluzione consensuale di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio , di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio
La  negoziazione conclusa dagli avvocati al fine di raggiungere una soluzione consensuale, una volta  ottenuto (secondo il caso)  il nulla-osta o l'autorizzazione del Procuratore della Repubblica, è trasmessa in copia autentica e nel termine perentorio di 10 giorni all'Ufficiale di Stato Civile del comune di iscrizione o trascrizione dell'atto di Matrimonio, per la trascrizione nel Registro dello Stato Civile, ai sensi dell'art 63 del DPR 3 novembre 2000 n. 396, inerente l'ordinamento dello stato civile, e l'annotazione  sull'atto di matrimonio e sugli atti di nascita dei coniugi ai sensi dell'art 69 e  49 dello stesso DPR 396/2000;
Il giorno dell'appuntamento ai coniugi verrà richiesto di rendere congiuntamente e di sottoscrivere:
- dichiarazione sostitutiva di notorietà, previa ammonizione in ordine alle sanzioni previste in caso di falso, in ordine all'assenza di ragioni di esclusione da questo tipo di procedimento;
- le loro volontà.
In caso di separazione e divorzio i coniugi saranno invitati a ripresentarsi non prima che siano trascorsi 30 giorni per la conferma e la registrazione. Nel tempo intercorrente l' Ufficio di Stato Civile potrà eseguire controlli circa le dichiarazioni rese. La mancata presentazione per la conferma annulla l'accordo ed il procedimento sarà chiuso senza provvedimento, dandone comunicazione agli interessati.

Il divorzio breve: le disposizioni in materia di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio, nonché di comunione tra i coniugi di cui alla Legge 6 maggio 2015 n° 55 (meglio note come divorzio breve) sono in vigore dal 26 maggio 2015.
Tali disposizioni consentono di poter richiedere il divorzio, nella procedura di separazione personale, dopo 12 mesi dall'avvenuta comparizione dei coniugi davanti al Presidente del Tribunale e dopo sei mesi in caso di separazione consensuale
Requisiti
Assenza delle cause di esclusione (sono esclusi i coniugi che hanno  figli minori o maggiorenni incapaci o soggetti ad handicap grave od anche economicamente non autosufficienti. L'accordo dinanzi al Sindaco o suo delegato NON può contenere patti patrimoniali)
aver contratto/trascritto il matrimonio nel Comune di Stradella e/o residenza di almeno uno dei coniugi nel Comune di Stradella.
Normativa
D.P.R. 3.11.2000 n. 396
L.10/11/2014 n. 162
L. 6/05/2015 n. 55
 
 
Responsabile del Procedimento
Fabio Chiapponi Tel. 0385/249234
e-mail: fabio.chiapponi@comune.stradella.pv.it

Laura Botta Tel. 0385/249232
e-mail: laura.botta@comune.stradella.pv.it
 
 
Ove diverso, il soggetto competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
Paolo Maggi
Tel. 0385/249231
email: paolo.maggi@comune.stradella.pv.it

 
 
Referenti e modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
Paolo Maggi
Tel. 0385/249231
email: paolo.maggi@comune.stradella.pv.it
 
 
Termine fissato per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
Dati i termini articolati e differenziati si rinvia a quelli vigenti secondo la normativa sopra richiamata
 
 
Atto conclusivo
Iscrizione nei Registri di Stato Civile
 
 
Procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione

 
 
Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica
I coniugi (eventualmente assistiti da avvocato) devono presentarsi personalmente il giorno e l'ora dell'appuntamento davanti all' Ufficiale di Stato Civile per rendere dichiarazione di volontà e concludere l'accordo, recando:  
- per entrambi i coniugi, documento di riconoscimento in corso di validità
- ricevuta del versamento del diritto fisso previsto di 16 €. Il pagamento deve essere effettuato alla Tesoreria Comunale, presso la Banca Popolare di Sondrio in Via  XXVI Aprile n. 56 , Stradella, od a mezzo bonifico (IBAN:IT51Y0569655680000035000X88) In entrambi i casi deve essere indicata la causale "diritto fisso accordo separazione/divorzio davanti all'Ufficiale di Stato Civile"
 
 
Ufficio a cui presentare l'istanza
 
 
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli

 
 
Link di accesso al servizio on line
Non previsto
 
 
Eventuale spesa prevista
Euro 16,00
 
 
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti
In Tesoreria Comunale, presso la Banca Popolare di Sondrio in Via  XXVI Aprile n. 56 , Stradella, od a mezzo bonifico (IBAN: IT51Y0569655680000035000X88)
 
 
Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere

Segretario Generale: Dott.ssa Elisabetta D'Arpa - tel. 0385/249211
Pec: comune.stradella@pec.provincia.pv.it

 
 
Risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali
In corso di aggiornamento