MODULISTICA NAZIONALE PER LA PRESENTAZIONE DELLE SEGNALAZIONI, COMUNICAZIONI E ISTANZE. ATTIVITA' COMMERCIALI E ASSIMILATE. ACCORDO 4 MAGGIO 2017.

Esercizio di vicinato
Media e grande struttura di vendita
Vendita in spacci interni
Vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi già abilitati e/o su areepubbliche
Vendita per corrispondenza, tv, e-commerce
Vendita presso il domicilio dei consumatori
Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate)
Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate)
Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione temporanea di alimenti ebevande
Attività di acconciatore e/o estetista
Subingresso in attività
Cessazione o sospensione temporanea di attività
Notifica sanitaria ai fini della registrazione (Reg. CE n. 852/2004)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Versamento diritti sanitari


1) Per le SCIA del settore alimentare (nuove attività, modifiche attività esistenti, subingressi) si applica la tariffa di Euro 50,00, da versarsi sul conto corrente postale n. 10523272 intestato ad ASL Pavia, ivi compresa la Registrazione attività ai sensi del Regolamento CE 852/2004 e le modifiche che comportano l'aggiornamento dell'atto di registrazione (punto 28 del tariffario ASL);

2) Per le SCIA non del settore alimentare (nuove attività, modifiche attività esistenti, subingressi) si applica la tariffa di Euro 35,39, da versarsi sul conto corrente postale n. 10523272 intestato ad ASL Pavia, "Presentazione delle dichiarazioni di inizio attività produttive" (punto 6 del tariffario ASL);

3) Per tutte le SCIA che comunicano la cessazione dell'attività, la sola variazione della ragione sociale della Ditta e la variazione dei soggetti in attività di somministrazione non è dovuto nessun pagamento.

Bollettino di conto corrente postale n.10523272
Intestato a: A.S.L. Pavia Diritti Sanitari Servizio Tesoreria
Causale: SCIA - Versamento Diritti sanitari CODICE 0000PR000000