COMUNE DI STRADELLA
Provincia di Pavia



ORDINANZA
N° 33  DEL 05-06-2020


EMERGENZA COVID - LIMITAZIONE VENDITA DA ASPORTO DI ALCOLICI E MODIFICA DEGLI ORARI DI SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE ALCOLICHE

IL SINDACO

VISTI il DPCM in data 17/05/2020 e l'Ordinanza del Presidente della Regione Lombardia in data 29/05/2020, i quali, per contenere e contrastare la diffusione del virus COVID-19 sul territorio nazionale, impongono in tutti i settori lavorativi, nelle attività commerciali e nei pubblici esercizi il rispetto della distanza di sicurezza tra le persone e il divieto di assembramento;
VISTA la nota della Prefettura di Pavia in data 28/05/2020, con la quale si invitano tutti i Sindaci del territorio provinciale ad adottare le seguenti misure:

  • divieto per bar, ristoranti, locali di intrattenimento e attività artigianali da asporto di vendere bevande alcoliche per asporto dopo la mezzanotte, con conseguente limitazione fino all'orario di chiusura, della vendita di alcolici solo per consumazione al tavolo;
  • obbligo di chiusura al pubblico per tutti i pubblici esercizi alle ore 2,00.

RITENUTO di aderire a tale indicazione in modo da avere uniformità di prescrizioni su tutto il territorio provinciale;
VISTO l'art. 50 del D.Lgs. n. 267/00;

DISPONE CHE

Dalle ore 00.00 del giorno 06/05/2020 al giorno 15/06/2020, nelle seguenti vie e piazze:

  • P.zza Vittorio Veneto;
  • P.zza Trieste, laterali sud e ovest;
  • Via XXVI Aprile;
  • Via Trento;
  • Via Battisti;
  • Via Garibaldi;
  • Via Verdi;



per i motivi indicati in premessa, sono da rispettare le seguenti limitazioni in materia di vendita da asporto di alcolici e di orari di apertura al pubblico:

  • divieto per bar, ristoranti, locali di intrattenimento e attività artigianali da asporto di vendere bevande alcoliche per asporto dopo la mezzanotte, con conseguente limitazione, fino all'orario di chiusura, della vendita di alcolici solo per consumazione al tavolo;
  • obbligo di chiusura al pubblico per tutti i pubblici esercizi alle ore 2,00.
  • fatto salvo che non costituisca reato, l'inosservanza dei divieti di cui alla presente ordinanza comporterà l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da euro 400,00 a euro 3000,00 così come previsto dall'art. 4, comma 1 del d.l. 25/03/2020, n. 19, convertito nella legge 22/05/2020 n. 35.

INFORMA CHE

  1. contro il presente provvedimento è ammesso ricorso al T.A.R. della Lombardia in Milano entro 60 giorni dalla notifica del presente atto ai sensi della Legge n. 104/2010, o in alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notifica del presente atto ai sensi dell’art. 8 e seguenti del DPR n. 1199/71.
  2. la presente ordinanza verrà notificata al Ufficio Commercio/SUAP del comune di Stradella e al Comando della Compagnia Carabinieri di Stradella.


Stradella, lì 05/06/2020

IL SINDACO
F.to ALESSANDRO CANTU'